il Sistema in breve
Il Sistema Bibliotecario Finalese è composto dalla Biblioteca Mediateca di Finale Ligure, dalla
Biblioteca Civica di Magliolo, dalla Biblioteca Civica di Calice Ligure e dalla Biblioteca San Lorenzo di Varigotti.
Continua…
Seleziona la biblioteca
 
Ricerca su catalogo
 
Calendario Eventi
<< < ottobre 2019 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
Archivio storico
Notizie trovate: 191
Visualizza la scheda della notizia
Presentazione Libri
Processi a Finalborgo. La società, le botteghe, gli abitanti del Finale attraverso i processi della Curia Criminale
Auditorium di S. Caterina - Finalborgo, Sabato 30 maggio - ore 17,00

Presentazione del libro
(1787-1794) di Mario Berruti
Edizioni della Biblioteca Mediateca Finalese

Visualizza la scheda della notizia
Musica
Inaugurazione della mostra internazionale di ex libris a tema musicale “EX MUSICIS”
Oratorio de’ Disciplinanti – Complesso di S. Caterina – Finalborgo (SV), Dal 23 maggio al 21 giugno - tutti i giorni festivi dalle ore 15 alle ore 20 - escluso il martedì

Biblioteca Mediateca Finalese - Sezione Musicale di Conservazione

PORATORIO de’ Disciplinanti Complesso di S. Caterina – Finalborgo (SV)
Sabato 23 maggio 2009 ore 17,00

Visualizza la scheda della notizia
Concerti
Concerto di Capodanno "Viva Strauss!"
Auditorium di Santa Caterina - Finalborgo, Mercoledì 1° Gennaio 2014 - Ore 11,00
Appuntamento con la musica per festeggiare il nuovo anno mercoledì 1° gennaio 2014 alle ore 11,00 presso l’Auditorium di Santa Caterina a Finale Ligure Borgo. Per la settima volta “Viva Strauss” è il titolo del concerto organizzato dalla Città di Finale Ligure per inaugurare l’anno che arriva con brani famosi di Johann Strauss padre e figlio e Franz Lehar.
Il concerto è affidato all’Orchestra Filarmonica Camillo Sivori di Finale Ligure, che porta il nome del grande violinista, unico allievo di Nicolò Paganini, al quale Finale intitolò nel 1868 il suo Teatro Civico. L’Orchestra, che aveva debuttato nel 2008 proprio nella seconda edizione del concerto di Capodanno “Viva Strauss”. La “Camillo Sivori”, si è esibita - ottenendo lusinghieri successi - in Liguria, in Italia e in Svizzera.
Come sempre, a capo della formazione è il maestro finalese Maurizio Fiaschi, artista molto apprezzato in Italia e all’estero, che regolarmente è invitato a dirigere concerti orchestrali all’interno della stagione musicale “Percorsi Sonori” organizzata dal Comune di Finale Ligure. L’ingresso è libero.
Visualizza la scheda della notizia
Non ci sono più soldi
Auditorium di S. Caterina - Finalborgo, Domenica 12 Gennaio - Ore 17,30
Domenica 12 Gennaio alle ore 17,30 presso l’Auditorium di Santa Caterina a Finalborgo secondo appuntamento con “Doc in Borgo”, la rassegna curata dalla Biblioteca Mediateca Finalese giunta alla quarta edizione. Per l’occasione verrà proiettato il documentario “Non ci sono più soldi” di Susanna Ronconi, Angelo Artuffo e Sergio Fergnachino, realizzato da Videocommunity, in collaborazione con: COBS – Coordinamento Operatori Servizi Bassa Soglia del Piemonte e con il sostegno di DAI, donne Aids Informazione. Un documentario-inchiesta del 2012 sui servizi a bassa soglia, quei servizi che accolgono i bisogni primari di vita delle persone. Il progetto nasce dall’unione e collaborazione fra diversi soggetti: un gruppo di operatori i COBS, Coordinamento Operatori dei Servizi di Bassa Soglia, un giornale di strada “Polvere”, un gruppo di persone che a questi servizi si rivolge e un’associazione di video maker Videocommunity.
I narratori della storia Angela e Gabriele, che hanno avuto esperienza diretta dei servizi a bassa soglia, ci accompagnano nel mondo dei senzatetto decidendo di tornare sulla strada per vedere cosa succede, per capire come vivono i clochard, cosa fanno e cosa stanno organizzando. Il giornale “Polvere” ne raccoglie le storie, denuncia e fa circolare la rabbia e le idee, mentre Videocommunity documenta con le immagini. I narratori ci guidano all’interno della realtà dei senzatetto da cui prende vita un ritratto collettivo di denuncia. La crisi e la politica della crisi stanno uccidendo il welfare. Lo sanno gli operatori che ci lavorano, e si trovano servizi, ore e posti di lavoro e stipendi tagliati, e lo sanno i cittadini che ai servizi si rivolgono, per avere quello stretto necessario per la vita che, si diceva non molto tempo fa, dovesse essere garantito a tutti. I servizi a bassa soglia sono quei servizi che accolgono i bisogni primari di vita delle persone, sono frontiera e immagine della nostra società. Il video è una narrazione individuale e corale insieme, che attraversa la Torino dolente e dignitosa, critica e rabbiosa di chi dalla crisi è minacciato nella sua nuda umanità. Un lavoro condiviso, un’alleanza, una narrazione che è prima di tutto un atto sociale.
L’ingresso è libero e, al termine, è previsto come sempre un rinfresco in collaborazione con la Bottega del Commercio Equo e Solidale di Finale.
Visualizza la scheda della notizia
Cinema
La sabbia nelle tasche
Auditorium di S. Caterina - Finalborgo, Domenica 2 Febbraio - Ore 17,00
Domenica 2 Febbraio alle ore 17,00 presso l’Auditorium di Santa Caterina a Finalborgo terzo appuntamento con “Doc in Borgo”, la rassegna organizzata dall’assessorato alla cultura della città di Finale Ligure e curata dalla Biblioteca Mediateca Finalese, giunta alla quarta edizione.
Per l’occasione verrà proiettato il documentario “La sabbia nelle tasche” di Filippo Grilli, una pellicola dedicata al tema dell’emigrazione, che ha visto impegnata una troupe, costituita quasi interamente da giovani volontari, di oltre 30 tecnici e collaboratori, impiegando 60 attori, tutti rigorosamente non retribuiti e circa 30 comparse. Le riprese sono iniziate il 29 Ottobre 2011 per terminare a fine Luglio 2012 (solo week-end e alcune serate infrasettimanali) percorrendo oltre 5000 chilometri e utilizzando location in Lombardia, Marche, Francia, Spagna, Genova e Varigotti in Liguria.
La sabbia nelle tasche” narra una vicenda vissuta, una storia e un’avventura simili a tante altre, nel cui evolversi vengono alla luce comportamenti abituali di chi si imbatte in esse; l’insofferenza, il disprezzo, l’intolleranza, ma non è solo questa l’umanità che Abdel Rahim e i suoi compagni incontrano. C’è anche un mondo fatto di accoglienza e rispetto, un mondo che il film porta alla luce pur senza voler essere politica o didattica, perché è solo un’opera che descrive una storia fra le tante storie d’emigrazione, conscio della semplice realtà degli avvenimenti spesso si può costruire un ponte fra le sponde opposte dello stesso mare.
L’ingresso è libero e, al termine, è previsto come sempre un rinfresco in collaborazione con la Bottega del Commercio Equo e Solidale di Finale.
Visualizza la scheda della notizia
Concerti
Concerto per Antonia
Oratorio di San Nicolò in Piazza della Chiesa a Calice Ligure, Domenica 9 febbraio - 17,30
La Biblioteca Civica di Calice Ligure, facente parte del Sistema Bibliotecario Finalese organizza una bella iniziativa in memoria di Antonia Diane Rose-Taylor, indimenticata amica prematuramente scomparsa; “Concerto per Antonia”. Domenica 9 febbraio alle 17,30 presso l’Oratorio di San Nicolò in Piazza della Chiesa a Calice Ligure, alcuni musicisti amici di Antonia la ricorderanno con la loro musica e la loro arte: i chitarristi Pino Briasco e Riccardo Pampararo, il flautista Marco Bortoletti e la cantante Martina Galvagni.
Visualizza la scheda della notizia
Doc in Borgo 4a edizione
Omaggio ad Armando. Una vita dietro la videocamera
Auditorium di S. Caterina - Finalborgo, Domenica 4 maggio 2014 - Ore 18,00
Domenica 4 Maggio alle ore 18,00 presso l’Auditorium di Santa Caterina a Finalborgo appuntamento con “Doc in Borgo”, la rassegna organizzata dall’Assessorato alla cultura della città di Finale Ligure e curata dalla Biblioteca Mediateca Finalese, giunta alla quarta edizione. Per l’occasione verrà proiettato il documentario “Omaggio ad Armando. Una vita dietro la videocamera” dedicato al finalese Armando Tissone, che di recente ha ricevuto il premio “Una vita per Finale”.
Armando è un finalese che ama in modo straordinario il paese in cui vive e da oltre cinquant’anni, ha deciso di “documentare” con la videocamera tutto quello che succede a Finale. Una passione straordinaria che lo ha portato ad essere sempre presente - con la videocamera in mano - ad ogni avvenimento di un qualche rilievo (manifestazioni civili, religiose, e culturali, scene di vita quotidiana, riprese dedicate al paesaggio, ai monumenti e alla natura, e così via). Classe 1930 dopo aver lavorato per 37 alla Piaggio (sia a Finale che a Genova) ed aver ricevuto dallo stesso Rinaldo Piaggio la Medaglia d’oro della per il suo impegno professionale, Armando Tissone è stato anche corrispondente di RAI3, Telecupole e altre televisioni private.
Il suo lavoro non gli ha impedito di continuare a filmare fatti piccoli e grandi della sua città. Ha finito così per creare una videoteca personale estremamente ricca e completa per le riprese d’ogni genere che contiene e che vanno progressivamente acquisendo un’importanza “storica”. Il documentario vuole rendere omaggio alla straordinaria passione di Armando che prende corpo non solo nelle centinaia e migliaia di vhs e dvd della sua collezione ma soprattutto nel suo speciale “laboratorio” dove si accatastano attrezzature e apparecchi video d’ogni tipo e di ogni epoca: un piccolo ma agguerritissimo antro tecnologico, ancor oggi in continua evoluzione con l’arrivo di nuove strumentazioni.
Omaggio ad Armando” è un documentario - nato da un’idea di Flavio Menardi Noguera - in cui si alternano la storia di Armando ad alcune delle sue riprese più rare e curiose. Sarà anche l’occasione per ricordare momenti di un passato che anche se non è molto remoto appare già abbastanza “lontano”. Al termine rinfresco a cura della Bottega del Commercio Equo e Solidale.
Visualizza la scheda della notizia
Presentazione del libro "Gli amorevoli giustizieri"
Auditorium di S. Caterina - Finalborgo, Sabato 3 maggio 2014 - Ore 17,15
Sabato 3 Maggio alle ore 17,15 presso l’Auditorium di Santa Caterina a Finalborgo si terrà un incontro culturale dal titolo “La redenzione impossibile. Analisi critica e letteraria del romanzo Gli amorevoli giustizieri” della scrittrice Paola Faccioli (Torino 1935 – Zurigo 2005) con l’intervento della Prof.ssa Graziella Frasca Gallo e del Prof. Silvio Raffo scrittore e poeta, con la partecipazione del Maestro Riccardo Pampararo alla chitarra classica.
L’incontro promosso dall’Assessorato alla cultura della città di Finale Ligure e organizzato dall’Università delle tre Età di Finalborgo in collaborazione con la Biblioteca Mediateca Finalese è dedicato al romanzo postumo di Paola Faccioli recentemente edito da Edizioni Magenta di Varese.
Gli amorevoli Giustizieri” propone ancora una volta un caso estremo, la vicenda paradossale di una “anima costretta” da una serie di circostanze all’inerzia e all’impossibilità di relazione. Fedele alla sua spietata visione della vita, la scrittrice ci regala un’altra figura indimenticabile, un personaggio vagamente cecoviano a cui non resta che auto cancellarsi.
Visualizza la scheda della notizia
Conferenze
CHIUDERE IL CERCHIO: Per superare gli ostacoli della vita
Palazzo Ricci – Finalborgo , 28 maggio ore 21,00 -
In collaborazione con L’Istituto FGB Scuola di formazione in gestalt counseling bodywork
Intervengono: Dott.ssa Mimma Turco e Dott. Giampaolo Cenisio
Visualizza la scheda della notizia
Presentazione Libri
Il clima a Finale Ligure. Vent’anni di rilevazioni giornaliere (1988-2008)
Palazzo Ricci – Finalborgo, Venerdì 22 maggio 2009 ore 21,00 -

Presentazione del Quaderno della Biblioteca
Di Enrico Pamparino

<< < | ... | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ... | > >> Pagina 1 di 20